La labiopalatoschisi è un percorso

Benvenuti in Aismel

"Non sorridiamo perchè qualcosa di buono è successo, ma qualcosa di buono succederà perchè sorridiamo"
Proverbio giapponese

Siete o sarete presto i genitori di  un bambino con labiopalatoschisi, palatoschisi? Siete nonni, zii, fratelli? Siete medici, infermieri?
Avrete molte domande sul percorso di cura che aspetta questi bimbi; a seconda del tipo di schisi sarà una strada diversa, per alcuni più breve per altri più complessa.
Bisogna circondarsi di compagni di viaggio.

Informatevi: capire aiuta ad essere sereni.

"Le informazioni riportate in questo sito non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico"

Cosa facciamo

AISMEL sostiene alcuni gruppi di auto aiuto e promuove progetti specifici per il sostegno delle famiglie.
Questi sono alcuni dei nostri progetti più importanti:

        

Per le famiglie che hanno bimbi con labiopalatoschisi, palatoschisi o sequenza di Pierre Robin, è utile incontrarsi di persona e potersi confrontare rispetto alle proprie esperienze, accompagnandosi per la durata del percorso di cura.

I gruppi Facebook di auto aiuto che sosteniamo sono:

Mamma aiuta mamma
Mamma aiuta mamma ADO
Bimbi Pierre Robin

  

I nostri progetti e le nostre attività sono finanziate unicamente da donazioni e dal 5x1000

Come devolvere il proprio 5x1000 ad AISMEL onlus
La scelta del 5 per mille può essere fatta da tutti i contribuenti IRPEF, indipendentemente dalla tipologia di dichiarazione Fiscale (CUD, 730, o modello UNICO). 
E' sufficiente indicare il codice fiscale 93063010503 nell'apposito spazio come indicato in questo esempio:

 

L'associazione AISMEL - Onlus è iscritta all'anagrafe Tributaria con la denominazione "Ass.ne It. Studio Malformazioni Esterne e Labiopalatoschisi"